Archivi del mese: gennaio 2017

PRECARIZZARE PER GOVERNARE: il nuovo sistema di accesso ai ruoli per i docenti

In perfetta continuità con la legge 107/2015 (“Buona scuola”) il Governo ha inviato alle Camere uno schema di decreto legislativo sull’accesso ai ruoli e la formazione del personale docente. il saluto dei docenti alla nuova preside È previsto un complesso … Continua a leggere

Pubblicato in lavoro precario, Mondo del lavoro, scuola azienda | Contrassegnato , , | 2 commenti

SOLIDARIETA’ AL SI COBAS

IN PASSATO NON ABBIAMO CERTO RISPARMIATO CRITICHE AL SINDACALISMO DI BASE (ad alcune di queste è seguita una piccata risposta proprio di alcuni esponenti  del SI COBAS). TUTTAVIA NON POSSIAMO TACERE DI FRONTE AL TENTATIVO DI FAR PASSARE ALDO MILANI, … Continua a leggere

Pubblicato in Mondo del lavoro, Sindacalismo di base | Contrassegnato , , | Lascia un commento

CIE ? NE’ QUI NE’ ALTROVE…

COMUNICATO STAMPA in merito alle dichiarazioni del SAP riportate nell’articolo “Poliziotti violenti al CIE? Accuse false” de Il Piccolo pubblicato in data 19 gennaio 2017 (Staranzano, 22 gennaio 2017) – E’ dei primi giorni del 2017 l’intenzione annunciata dal neo-ministro … Continua a leggere

Pubblicato in lotte sociali | Contrassegnato , | Lascia un commento

GIORNO DELLA MEMORIA… E LE LEGGI RAZZIALI FASCISTE ?

in occasione dell’anniversario della Liberazione (27 gennaio 1945)  dei deportati nel Lager di Auschwitz ricordiamo il nostro precedente post contro il negazionismo Come al solito però il nostro Paese è – in campo storico – “presbite” si vedono le responsabilità … Continua a leggere

Pubblicato in Italiani brava gente ?, Storia | Contrassegnato , | 1 commento

LA DIFFICILE GUERRA DEI GAP

di Emmerre ( da «Germinal», numero 124, 2016) «Perchè dormivano con una pistola sotto il cuscino? Perchè lanciavano bombe? Perchè uccidevano? Gracco era curioso degli uomini: voleva conoscere il perchè delle loro cose». (Elio Vittorini, «Uomini e no») Tra il … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Contrassegnato , , | Lascia un commento